Orari allenamenti Risultati & Classifiche Campionati
Banner
Guarda i video su YouTube Diventa Fan su Facebook Seguici su Twitter
 16 visitatori online

Sponsor

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

YOOholidays

Home Rassegna Stampa Serie D D - 13 Gennaio 2013
Valdarno Volley Magazine
 
Valdarno Volley Magazine
Leggi l'ultimo numero!

D - 13 Gennaio 2013

Scritto da Corrispondente - Federico Mori   
Martedì 15 Gennaio 2013 10:30
Valdarno Volley - D

Domenica 13 Gennaio 2013
Valdarno Volley Vs Acs.Saione.Pallavolo.A.S.D. 3-1
(25-15; 25-20; 17-25; 27-27)

Il cuore oltre l’ostacolo...meravigliose!!!!

Stupenda vittoria delle ragazze nero-celesti contro la capolista Saione Pallavolo che, fino ad oggi, non aveva mai conosciuto sconfitta.
Un vittoria fantastica ottenuta con la tecnica, ma anche con il cuore immenso di queste ragazze, trascinate da una commovente Poggi e orchestrate magistralmente da Lippi.

Di fronte ad un palazzetto quasi sold-out (sembrava una partita di B1), con la presenza di tutte le ragazze del Volleygroup, spettatrici molto, molto interessate, i tecnici Gattai e Mercatali schierano in regia Lippi con Cesarini opposto, posto 4 per Poggi e Mori, al centro Cherici e Martelli, Botti come di consueto libero.

Si parte e l’onda d’urto valdarnese si infrange, con veemenza, contro le impotenti ragazze aretine, incapaci di controbattere lo strapotere tecnico e fisico delle valdarnesi.
Due set fotocopia dove si vede una gran bella pallavolo con battute efficaci e fondamentali quasi perfetti che trasformano la gara in un assolo nero-celeste: è fatta?
Sbagliato, il Saione, squadra esperta e smaliziata, comincia ad aggiustare il tiro, correggendo ampiamente gli errori dei set precedenti e, complice un comprensibile calo fisico-mentale delle figlinesi, si porta addirittura in vantaggio per 11-1.
Prova il Valdarno Volley, con l'ingresso di Rossi e Innocenti, a ricucire lo strappo ma, oramai, le distanze risultano incolmabili e le aretine si aggiudicano meritatamente il parziale.
Quarto set da brividi con il punteggio equilibrato fino al 12-12, poi il Saione scappa e sembra la fuga giusta, presto le nostre avversarie si portano sul 21-14 e qui l’intuizione dei tecnici porta i suoi frutti.
Entrano per un doppio cambio Rossi per Cesarini, mentre Torniai subentra alla bravissima Lippi, portandosi in battuta.
Subito tre punti consecutivi ci portano a -3, ma una battuta sbagliata consegna il 22 al Saione; un attacco di Mori ci riporta sotto e proprio quest’ultima, in battuta da il via, alla rimonta 21-22.
Ancora Saione 23-21, 23-22 24-22, poi con Rossi in battuta, Poggi si inventa un bellissimo attacco e un errore delle avversarie ci riporta in parità.
La smanacciata di Martelli ci porta addirittura in vantaggio, ma ancora Saione che sorpassa 26-25; altri errori del Saione ci consegnano il secondo match-ball e questa volta Poggi, imbeccata da Torniai, trasforma in oro un attacco dalla secondo linea.
E’ l’apoteosi: salti, abbracci, gioia sfrenata e lacrime che scendono giù copiose, per la consapevolezza di aver compiuto un'autentica impresa.

Valdarno Volley - Serie D

Una bella giornata di sport, una pallavolo genuina, emozionate che ha deliziato gli occhi dei nostri tifosi e ha fatto commentare nel post-partita il Presidente Giuseppe Caprella: “Una gara bellissima, una vittoria del cuore, mi sono proprio divertito” mentre coach Gattai ha espresso così la sua gioia "Primi due set stellari, una gara avvincente e spettacolare".

Grazie di tutto raga, oltre a togliervi una bella soddisfazione, avete fatto contente le nostre cugine che con la vittoria esterna di sabato scorso, hanno raggiunto meritatamente la vetta della classifica.
Un calendario beffardo, che fa coincidere nello stesso giorno e alla stessa ora i due derby di serie D e B1 (Scandicci) ovvero domenica prossima ore 17.30, non ci darà modo di poter schierare tra le nostre fila coloro che tanti si divertono a chiamare "aiutini della B1", ragazze umili che tutti consideriamo componenti e appartenenti alla nostra squadra.
Una gara, molto probabilmente a senso unico, visto che la forte compagine guidata da Cellai/Romoli lotta chiaramente per fare il salto di categoria, sfumato per poco lo scorso anno, nella bagarre dei play-off.
Cercheremo di vendere cara la pelle, cercando di contrastare le esperte giallo-blu, consapevoli che non abbiamo nulla da perdere, i nostri obiettivi sono altri e non cambiano certo adesso.

Vamos raga, grazie di tutto!!!

Valdarno Volley: Baratta n.e, Cesarini (k) 5, Cherici 10, Innocenti, Lippi 4, Martelli 7, Mori 14, Poggi 20, Rossi 3, Torniai, Botti L.
Allenatori: Gattai/Mercatali

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
Ultimo aggiornamento Martedì 15 Gennaio 2013 10:52
 
Copyright © 2009-2015 - Valdarno Vollery S.S.D. & S.R.L.
Via Pilati - 50063, Figline Valdarno (FI)
P.IVA/C.F. 05980990484 - Cod. FIPAV 10 047 0227
Tel. 335.437460 - 335.6441310  Email: info@valdarnovolley.it
Cookie Policy

Design by Yarin VooDoo
(Next Level Design / Joomla!)